Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In maggio le spese pubblicitarie nei media svizzeri sono aumentate dell'1,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso a 434,9 milioni di franchi.

Dall'inizio dell'anno, solo nel mese di febbraio vi è stato un calo (-0,4%), ha precisato oggi l'istituto Media Focus. Nel periodo gennaio-maggio, la crescita è stata dell'1,4% a poco più di due miliardi di franchi.

Il settore dell'alimentazione è in testa in maggio con spese di 44,7 milioni di franchi, malgrado un calo del 17,1%. Supera i veicoli, il settore iniziative e campagne (votazione federale del 18 maggio) e le bevande. Il settore delle comunicazioni ha segnato il maggiore calo (-34,1%).

SDA-ATS