Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Le dieci spie russe arrestate alla fine del mese scorso negli Stati Uniti si dichiareranno colpevoli: lo ha annunciato il procuratore federale di New York che segue il caso. L'udienza e' in corso, e il caso, con l'attesa l'espulsione verso la Russia dei dieci, e' sul punto di essere risolto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS