Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Squadre della protezione civile e dell'esercito intervenute in varie zone dello Sri Lanka, colpite da inondazioni e frane provocate dalle piogge battenti dei giorni scorsi, continuano oggi a cercare le tracce di almeno 134 persone considerate disperse.

Lo riferisce il quotidiano The Daily Mirror.

Nella sua edizione online il giornale precisa, che pur se il bilancio ufficiale delle vittime è attualmente di 37 morti, il generale Sudantha Ranasinghe ha dichiarato che "abbiamo notizie nelle zone di Aranayake e Bulathkohupitiya di 134 dispersi che stiamo cercando e che potrebbero essere stati travolti nelle loro case".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS