Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sri Lanka: arrestato ex comandante esercito Fonseka

COLOMBO - L'ex comandante dell'esercito dello Sri Lanka e candidato dell'opposizione nelle recenti elezioni presidenziali, Sarath Fonseka, è stato arrestato oggi a Colombo. La notizia, annunciata dal deputato cingalese Mano Ganeshan, è stata successivamente confermata ufficialmente.
L'arresto di Fonseka, e del suo addetto stampa Senaka de Silva, è stato compiuto dalla polizia militare.
La conferma dell'arresto di Fonseka è stata data dal nuovo portavoce dell'esercito cingalese, il generale Prasad Samarasinghe, secondo cui Fonseka si è reso responsabile di una non meglio precisata "offesa militare".
Gli agenti, si è ancora appreso, sono entrati in azione nell'ufficio elettorale dell'ex candidato presidenziale dell'opposizione nella Rajakeeya Mawatha, nel centro di Colombo.
Subito dopo la fine delle presidenziali, il 26 gennaio scorso, ministri del governo cingalese avevano accusato l'ex generale di aver complottato per uccidere o destituire il presidente Mahinda Rajapaksa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.