Navigation

Sri Lanka: liberati per Natale 100 ex guerriglieri tamil

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 dicembre 2010 - 12:11
(Keystone-ATS)

COLOMBO - Il governo dello Sri Lanka ha rimesso in libertà, in occasione delle festività natalizie, 100 ex militanti dell'Esercito di liberazione delle Tigri Tamil (Ltte). Lo scrive oggi il quotidiano Daily Mirror.
La liberazione dei 98 uomini e delle due donne è avvenuta durante una cerimonia a Vavuniya, una volta roccaforte delle Tigri Tamil, presieduta dal ministro per la Riabilitazione e le Riforme delle prigioni, Chandrasiri Gajadeera.
Dopo la vittoria militare contro la guerriglia e la morte del suo leader Velupillai Prabhakaran nel maggio 2009, il governo ha rinchiuso 250.000 tamil in campi di rieducazione dalle condizioni molto precarie che ancora oggi ne ospitano almeno 5.000.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?