Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ST. ANTÖNIEN GR - Nel comune grigionese di St. Antönien - 1420 metri - dovrebbe sorgere la più grande centrale ad energia solare della Svizzera. A tale scopo, l'assemblea del comune - 360 anime - ha approvato un credito di 80 mila franchi destinato ai lavori di progettazione, ha dichiarato all'ATS il sindaco Heinz Rieder, il quale ha sottolineato che la somma è stata votata all'unanimità.
Nelle intenzioni di Rieder, non verrà sacrificato nemmeno un centimetro quadrato di territorio. In effetti, i pannelli solari dovrebbero venir fissati ai ripari contro le valanghe che si trovano sulle pendici della montagna che sovrasta il paesino, ha precisato Rieder. In questo modo, si pensa di poter rifornire di energia pulita 1200 famiglie.
A parere del sindaco, il progetto è innovativo, esemplare per tutto l'arco alpino, oltre che ecologico.
L'impianto è stato concepito da una ditta zurighese, la Energiebüro SA, secondo cui le barriere protettive contro le valanghe rappresentano un supporto ideale per i pannelli solari. In montagna, il soleggiamento e la basse temperature rappresentano infatti condizioni ottimali per questi impianti.
Il preventivo per quest'opera che dovrà sorgere in un comune periferico della Prettigovia è stimato in 20 milioni di franchi. Il finanziamento non è ancora garantito. Il sindaco pensa alla costituzione di una società per azioni e si dice convinto di trovare investitori.
Stando alla società che ha progettato questo impianto, nell'arco alpino le potenzialità per lo sfruttamento dell'energia solare sono elevate. A detta degli ingegneri, si potrebbero rifornire di elettricità pulita 20 mila economie domestiche solo in Svizzera.
La ditta zurighese non è una neofita in questo ramo. Ha infatti progettato l'impianto solare sul tetto dello Stade de Suisse di Berna, meritandosi per questo riconoscimenti sia in Svizzera che all'estero (premio solare svizzero ed europeo).

SDA-ATS