Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo turgoviese Stadler Rail ha concluso un contratto con la russa Aeroexpress che gestisce i collegamenti ferroviari fra Mosca e ai suoi principali aeroporti. Globalmente il valore della commessa è di 350 milioni di euro, indica un comunicato.

L'accordo prevede la fornitura di 24 convogli a due piani del tipo Kiss costruiti i parte a Minsk, in Bielorussia, in parte in Svizzera, afferma Stadler precisando una notizia pubblicata dalla "Handelszeitung". La fabbrica di Minsk è in costruzione e sarà in funzione in autunno. La consegna dei convogli è prevista per la fine del 2016. Aeroexpress si è assicurata anche un'opzione per la fornitura di altri 13 treni in un secondo tempo.

Questo secondo contratto in Russia è un passo importante per Stadler Rail e permette al gruppo di posizionarsi sul mercato russo, ha dichiarato il direttore Peter Spuhler nel comunicato. I treni in questione sono particolarmente adatti alle condizioni climatiche estreme, possono raggiungere una velocità di 160 km/h e dispongono di vagoni di due diverse classi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS