Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La stampa israeliana accusa oggi con titoli vistosi Abu Mazen di aver mentito quando ieri ha sostenuto che Israele ha "giustiziato" un ragazzino palestinese.

"Bugia" esclama indignato Yediot Ahronot. "Che bugiardo" rincara il filo-governativo Israel ha-Yom. Yediot Ahronot precisa che il ragazzino, Ahmed Manasra, 13 anni, è "ricoverato in condizioni stabili" in un ospedale di Gerusalemme. In precedenza aveva pugnalato due passanti, fra cui un coetaneo ebreo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS