Navigation

Skiplink navigation

Stati, Ginevra: eletti Mazzone (Verdi) e Sommaruga (PS)

Lisa Mazzone e Carlo Sommaruga KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 novembre 2019 - 17:42
(Keystone-ATS)

Nel canton Ginevra, al ballottaggio per l'elezione del Consiglio degli Stati, sono stati brillantemente eletti Lisa Mazzone (Verdi) e Carlo Sommaruga (PS), che già erano in testa al primo turno. L'ecologista ha ottenuto 45'998 voti, il socialista 41'839.

Nettamente distaccati gli sfidanti Hugues Hiltpold (PLR, con 27'297 preferenze), Béatrice Hirsch (PPD, 22'960) e Céline Amaudruz (UDC, 21'926). L'indipendente Paul Aymon - un habitué alle elezioni ginevrine, che a volte si fa chiamare Paul Sierre o il Profeta - non è andato oltre i 2529 voti.

La partecipazione è stata del 32,81.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo