Nel canton Ginevra, al ballottaggio per l'elezione del Consiglio degli Stati, sono stati brillantemente eletti Lisa Mazzone (Verdi) e Carlo Sommaruga (PS), che già erano in testa al primo turno. L'ecologista ha ottenuto 45'998 voti, il socialista 41'839.

Nettamente distaccati gli sfidanti Hugues Hiltpold (PLR, con 27'297 preferenze), Béatrice Hirsch (PPD, 22'960) e Céline Amaudruz (UDC, 21'926). L'indipendente Paul Aymon - un habitué alle elezioni ginevrine, che a volte si fa chiamare Paul Sierre o il Profeta - non è andato oltre i 2529 voti.

La partecipazione è stata del 32,81.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.