Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio degli Stati ha respinto oggi l'iniziativa popolare "gioventù + musica" che chiede alla Confederazione e ai Cantoni di promuovere la formazione musicale nella scuola.

I senatori hanno però deciso - con 25 voti contro 9 e 6 astensioni - di proporre un controprogetto diretto che si limita all'incoraggiamento di questa attività in ambito extrascolastico.

Il problema dell'iniziativa, ha affermato il consigliere federale Didier Burkhalter, è che viola il principio della sovranità dei Cantoni in ambito educativo. Inoltre, secondo il ministro dell'interno, il progetto è contrario al sistema educativo svizzero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS