Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nei Grigioni l'anno scorso il numero delle denunce di reati è risultato in calo: se ne sono registrate 9448, 637 in meno rispetto al 2014. La tendenza al ribasso è particolarmente marcata nei delitti contro il patrimonio (-19%).

Il maggior tasso di criminalità è stato registrato nel capoluogo e nel suo agglomerato. La statistica presentata oggi rivela che nelle Valli grigionitaliane la criminalità è in aumento.

In concomitanza con la pubblicazione della statistica criminale di polizia (SCP) dell'Ufficio federale di statistica (UST), le forze dell'ordine retiche hanno tenuto oggi a Coira una conferenza stampa per illustrare la situazione nel Cantone. I criteri di rilevamento dei reati nei Grigioni sono gli stessi di quelli utilizzati a livello federale.

Come a livello nazionale le denunce per furti con scasso sono in diminuzione, del 25% a 593, indica il rapporto annuale grigionese.

Per quanto concerne i reati al Codice penale (CP) si osservano grosse differenze regionali. La regione del capoluogo presenta una frequenza del 53,5 per mille: ciò significa che ogni 1000 abitanti lo scorso anno sono state inoltrate 53,5 denunce (-17% rispetto al 2014). Altre regioni con elevata criminalità sono la Mesolcina (42,3 per mille, -8%), seguita dall'Engadina (40,3 per mille, +8%). La regione meno criminosa è la Surselva (22,3 per mille, -30%).

In Mesolcina il Comune di Mesocco si distingue per un'elevata frequenza delle denunce, pari al 110,1 per mille (per i 1308 abitanti ne sono state inoltrate 144, +129% rispetto al 2014). La frequenza a Coira è stata del 56,7 per mille (-17%), a Roveredo del 26,2 per mille (-27%), a Poschiavo del 21,3 per mille (-36%) e nel Comune di Bregaglia del 43,4 per mille (+179%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS