Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro degli esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier ha chiesto perdono al popolo di Volgograd, l'ex Stalingrado protagonista dell'epica resistenza contro l'assedio nazista, per le sofferenze inflitte dai tedeschi.

Come tedesco mi inchino davanti a queste vittime. Mi inchino nel lutto", ha detto dopo aver partecipato ad una serie di eventi commemorativi

"Chiedo perdono a nome della Germania per le incommensurabili sofferenze che i tedeschi portarono qui, in questa città e in tutta la Russia, in tutte quelle parti dell'ex Urss che oggi costituiscono l'Ucraina e la Bielorussia e in tutta l'Europa", ha aggiunto Steinmeier.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS