Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - La strage di Tucson, in Arizona, è stata frutto di un attacco isolato e l'Fbi esclude che l'evento possa generare "ulteriori minacce" legate al caso: in questi termini si è espresso il direttore dell'Fbi, Robert Mueller, in una conferenza stampa in corso a Tucson.
Mueller ha confermato che indagini sono in corso per risalire a una seconda persona che potrebbe aver avuto una qualche relazione con Jared Lee Loughner, precisando che il giovane sarà formalmente incriminato nel corso della giornata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS