Navigation

Strage Marrakesh: morti i due ticinesi, DFAE

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 maggio 2011 - 16:13
(Keystone-ATS)

Sono morti nell'attentato di giovedì al caffè Argana di Marrakesh i due giovani - uno svizzero e un portoghese, entrambi residenti in Ticino - finora dati per dispersi in Marocco. Lo indica oggi il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) in una nota, precisando che i due sono stati identificati tra le vittime dalle autorità marocchine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?