Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un alto funzionario pachistano in Arabia Saudita ha affermato oggi che ben 236 suoi connazionali risultano dispersi dopo la calca che ieri a La Mecca, in Arabia Saudita, ha ucciso almeno 716 pellegrini e ne ha feriti altri 863.

Abu Ahmed Akif ha confermato anche i dati ufficiali forniti in precedenza: sette pachistani morti e sei feriti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS