Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scorso anno negli Stati Uniti il 91% delle persone nell'elenco delle persone monitorate per sospetti legami con il terrorismo che ha chiesto di poter acquistare un'arma ha avuto luce verde.

Lo segnala un report dell'agenzia governativa Government Accountability Office reso noto dalla senatrice Dianne Feinstein e pubblicato dalla Cnn.

I dati federali dimostrano che su 244 richieste nel 2015 il via libera è stato concesso in 223 casi, il 91% appunto.

Si tratta della stessa media, stima l'emittente statunitense, dal 2004 a oggi: in tutto su 2'477 richieste 2'265 sono state approvate. "No" solo per 212 casi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS