Navigation

Straumann: risultati in netto calo nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2012 - 07:36
(Keystone-ATS)

Il produttore di impianti dentali basilese Straumann ha registrato lo scorso anno un utile netto in calo del 46% a 71 milioni di franchi. A sua volta, il giro d'affari è sceso del 6% a 693,6 milioni.

In valute locali, le vendite sono tuttavia salite del 41,%, ha precisato stamane il gruppo. Il risultato operativo (EBIT) è diminuito nel 2011 del 51,4% rispetto all'anno precedente, fissandosi a 79,9 milioni di franchi.

La cattiva congiuntura legata alla crisi del debito ha pesato sui consumi in numerosi paesi, ciò che ha influito negativamente sui mercati, spiega Straumann. La società basilese prevede per l'esercizio corrente un risultato EBIT "almeno" equivalente a quello del 2011.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?