Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Vendite in leggero aumento per Straumann nel primo trimestre 2010. Il fabbricante basilese di impianti dentari ha realizzato un giro d'affari di 199,2 milioni di franchi, in progressione dell'1,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.
In valuta locale l'incremento è di 3,1%, ha comunicato oggi Straumann. L'impresa si mostra prudente per l'esercizio in corso: prevede un mercato stagnante o in leggera crescita.
Il nuovo presidente e CEO di Straumann, Beat Spalinger, ha indicato nella nota che l'impresa ha inziato bene il nuovo anno, la sua crescita corrisponde alle aspettative. Il gruppo ha approfittato di nuovi prodotti, ha aggiunto.

SDA-ATS