Navigation

Strauss-Kahn: procuratore aggiunto a Wsj, abbiamo seri dubbi

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 luglio 2011 - 17:38
(Keystone-ATS)

Una stretta collaboratrice del procuratore capo di Manhattan Cyrus Vance, Joan Iluzzi-Orbon, ha implicitamente confermato oggi al Wall Street Journal che il caso contro Dominique Strauss-Kahn, l'ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), verrà abbandonato a breve.

Secondo la Iluzzi-Orbon, che ha seguito il caso in prima linea, ci sono seri dubbi sulla credibilità della cameriera che accusa Strauss-Kahn di averla stuprata in una stanza del Sofitel di Manhattan in cui lavora.

"Dovrei essere in grado di credere ad ogni sua parola - ha detto la procuratrice aggiunta al Wsj - e dovrei essere convinta che ci sono risvolti penali a quanto è successo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.