Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Secondo il barometro di Travail.Suisse, le condizioni di lavoro sono in linea di massima giudicate buone, tranne in Ticino

KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA VALLE

(sda-ats)

Le condizioni di lavoro in Svizzera sono in linea di massima giudicate buone, ma ci sono trend negativi nella convivenza fra impiego e vita privata e per quel che riguarda lo stress.

A mostrare questa tendenza è un barometro sul tema pubblicato oggi da Travail.Suisse. Negativa in particolare la situazione in Ticino.

Il cantone a sud delle Alpi ottiene i risultati peggiori di tutte le grandi regioni in Svizzera, con valori nettamente al disotto della media nazionale, sia per quel che riguarda la sicurezza del lavoro che per la motivazione.

Secondo lo studio dell'organizzazione sindacale, a livello nazionale la motivazione del personale da almeno quattro anni è stabilmente ad alti livelli. La misurazione avviene attraverso domande sulla stima nei confronti del datore di lavoro, sull'identificazione nell'azienda e sulla percezione del significato della propria attività nella società.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS