Navigation

Strumenti misurazione: volano utili di Inficon

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 marzo 2012 - 08:28
(Keystone-ATS)

Inficon, gruppo americano quotato alla Borsa svizzera e attivo negli apparecchi di misurazione e controllo nel campo della produzione sotto vuoto, ha realizzato risultati da record nel 2001, con un utile netto salito del 61,5% rispetto all'esercizio precedente, a un totale di 43,7 milioni di dollari.

Il fatturato è aumentato del 17,6% a 312,1 milioni di dollari, pari a circa 286,4 milioni di franchi. Nell'ultimo trimestre dell'anno l'evoluzione degli affari ha comunque subito un rallentamento, ha comunicato l'azienda con sede a Bad Ragaz (SG).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?