Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Su Stazione spaziale problema a uno dei 3 computer di bordo

L'equipaggio della Stazione spaziale internazionale (Iss) è al lavoro in queste ore per risolvere un problema a uno dei tre computer di bordo, in attesa dell'arrivo del cargo Progress 71 con i rifornimenti, il cui lancio è previsto il 16 novembre.

Un lavoro in più per gli astronauti, rimasti in tre dopo il fallito lancio della Soyuz lo scorso 12 ottobre. Lo ha reso noto l'agenzia spaziale russa Roscosmos, una delle cinque insieme alla statunitense Nasa, all'europea Esa, alla giapponese Jaxa e alla canadese Csa-Asc a gestire congiuntamente l'Iss.

Non si tratta, però, di una situazione di emergenza, perché a bordo della Iss sono previsti sistemi di riserva. Ma dopo il guasto alla navetta russa dopo il decollo, la vita sulla stazione spaziale è diventata piuttosto movimentata. Il carico di lavoro è infatti aumentato per i tre astronauti della Expedition 57: il comandante Alexander Gerst, dell'Esa, l'americana Serena Aunon-Chancellor e il russo Sergey Prokopyev.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.