Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esercito del Sud Sudan ha accusato oggi le truppe di Khartoum di avere attaccato una zona di confine alla vigilia di un importante summit, previsto ad Addis Abeba in Etiopia, tra i capi di Stato dei due Paesi.

Il portavoce delle forze armate di Giuba, Philip Aguer, ha affermato che l'aviazione sudanese ha lanciato bombe sulla regione di Raja, nello Stato di Bahr el-Ghazal occidentale (Nord-ovest del Sud Sudan), dove si sono fronteggiate in alcuni scontri le fanterie dei due Paesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS