Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oltre 100 persone sono rimaste uccise in violenze scoppiate in seguito a una razzia di bestiame nel travagliato Sud Sudan. "Abbiamo perso 28 civili" in un accampamento di razziatori di bestiame nello stato di Warrap, e dopo che polizia e soldati li ha affrontati ci sono stati altri 85 morti, riferiscono fonti ufficiali locali.

SDA-ATS