Navigation

Sudafrica: cavi elettrici troppo bassi, fulminate giraffe

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 aprile 2012 - 16:45
(Keystone-ATS)

Almeno quattro giraffe sono rimaste folgorate nell'ultimo anno dopo aver urtato i cavi di alta tensione, posizionati troppo in basso, nella zona del Parco Kruger, la più grande riserva naturale del Sudafrica. Lo ha riferito un'associazione che si occupa di difesa dell'ambiente.

La Eskom, società che fornisce energia elettrica, è comunque finalmente intervenuta, spostando le linee nel Marloth Park (est) e sollevandole per prevenire ulteriori incidenti, come riferisce Constant Hoogstad per conto dell'associazione Endangered Wildlife.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?