Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Meriam si è rifugiata all'ambasciata Usa di Khartum. Lo ha riferito l'avvocato della donna cristiana che era stata condannata alla pena di morte, poi annullata, per apostasia. "Meriam si trova all'ambasciata Usa in questo momento", ha detto Me Muhanad Mustafa a poche ore dalla seconda scarcerazione della donna.

SDA-ATS