Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esercito del Sudan ha reso noto di aver ucciso ieri "più di 50 ribelli" in combattimenti nel Sud Kordofan, a seguito di una offensiva condotta da gruppi di insorti e che è stata respinta dalle forze governative. Lo ha riferito l'agenzia ufficiale sudanese Suna.

I combattimenti sono avvenuti a circa 15 km dalla capitale dello stato, Kadougli. L'offensiva dei ribelli è stata condotta da forze legate al Fronte Rivoluzionario.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS