Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sudan: Unicef, rilasciati 4 bambini rapiti da gruppo armato

È stato rilasciato un gruppo di quattro bambini, rapiti da un gruppo armato ad Abyei, in Sudan. Lo conferma l'Unicef. I bambini, due ragazzi e due ragazze di età compresa tra 6 e 12 anni, erano stati rapiti lo scorso 2 marzo da uomini armati.

I piccoli erano stati portati via dopo un attacco al villaggio di Marial Achak nella regione di Abyei. Sono stati rilasciati dopo la mediazione portata avanti dall'Unisfa - la Interim Security Force for Abyei delle Nazioni Unite - con i gruppi tribali.

L'Unicef e i suoi partner stanno lavorando per riunificare i bambini con le loro famiglie e stanno fornendo loro sostegno psicosociale. "L'Unicef condanna con la massima fermezza ogni forma di sottrazione di minori. I bambini non sono una merce e non devono mai essere utilizzati a scopo di estorsione o per ottenere una qualsiasi forma di ricompensa" ha dichiarato Geert Cappelaere, rappresentante Unicef in Sudan.

"Un paese, una regione o una comunità cresceranno prosperamente solo se l'investimento su sanità, sviluppo e protezione contro violenza, abuso e sfruttamento di tutte le bambine e bambini diventerà una priorità assoluta e accettata da tutti" ha aggiunto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.