Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Buon primo semestre per Sulzer: il gruppo industriale zurighese ha registrato nei primi sei mesi dell'anno un utile netto di 131,5 milioni di franchi, in rialzo del 5,4% rispetto a un anno prima. Dal canto suo, il giro d'affari è salito del 20,1% alla cifra record di 1,92 miliardi.

La progressione delle vendite è da ricondurre alle acquisizioni e alla crescita organica, indica oggi in una nota l'azienda. Senza i rilevamenti e le cessioni di società e le ripercussioni del franco forte, la progressione sarebbe stata del 9,2%. Le nuove commesse sono invece aumentate dell'11% a 2,02 miliardi di franchi.

Viste le incertezze sui mercati finanziari e le possibili conseguenze negative sull'economia reale, il gruppo con sede a Winterthur (ZH) prevede una crescita "a una cifra elevata" (5-9%) sia delle nuove commesse che del fatturato per l'esercizio in corso. Da parte sua, la redditività dovrebbe registrare una progressione a due cifre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS