Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il vincitore delle elezioni svedesi, il socialdemocratico Stefan Löfven, ha annunciato che il nuovo governo da lui presieduto sarà una coalizione rosso-verde, composta da rappresentanti del suo partito e da quello dei Verdi. Lo scrive la stampa svedese secondo la quale l'insediamento di Löfven avrà luogo giovedì prossimo.

Il primo impegno della nuova compagine sarà la discussione sul bilancio per la quale Löfven cercherà di ottenere l'appoggio del Partito della sinistra che, contrariamente alle attese della vigilia, non ha chiamato a far parte del suo nuovo governo. Il suo leader, Jonas Sjöstedt, ha comunque dichiarato che i negoziati tra il suo partito e quello di Löfven continuano nonostante le divergenze di vedute su temi come il welfare e sul peso delle aziende private in settori come la scuola e la sanità. Alle elezioni del 14 settembre Socialdemocratici e Verdi hanno ottenuto insieme il 38% dei consensi, il Partito della Sinistra il 5,7%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS