Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

STOCCOLMA - Il premier uscente svedese, Fredrik Reinfeldt, la cui coalizione ha vinto le elezioni di ieri ma senza raggiungere la maggioranza assoluta, ha chiesto tempo per cercare di formare un nuovo governo senza il sostegno dell'estrema destra xenofoba, che con 20 seggi entra per la prima volta in Parlamento.
Reinfeldt si è quindi rivolto ai Verdi e, secondo quanto riferisce il sito svedese "The Local", ha sottolineato che i negoziati con gli ambientalisti saranno condotti lontano dai riflettori e che per il nuovo governo ha tempo fino al 5 ottobre quando riaprirà il Parlamento.
Il leader del partito dei Moderati ha inoltre confermato che nel pomeriggio avrebbe avviato la discussione anche tra i partner della coalizione dell"Alleanzà di governo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS