Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzera e paesi del Golfo vogliono rafforzare cooperazione

La Svizzera e i paesi del Golfo intendono intensificare la cooperazione. Gli scambi commerciali hanno raggiunto quasi 8 miliardi di dollari l'anno scorso, di cui 6,6 miliardi di esportazioni elvetiche, e possono progredire ancora in svariati settori.

Il segretario di stato agli affari esteri Yves Rossier, il viceministro saudita agli affari esteri Abdulaziz Abdullah Al Saud e il segretario generale del Consiglio di cooperazione del Golfo (CCG) Abdul Latif Bin Rashid Al Zayani si sono impegnati a sviluppare le relazioni aprendo oggi a Ginevra il primo Forum Svizzera-CCG, che dura fino a domani.

Rossier ha auspicato che la Confederazione e i paesi del Golfo uniscano i loro sforzi per accrescere la stabilità regionale e trovare una soluzione politica al conflitto in Siria.

A livello economico, il segretario di stato ha affermato che l'accordo di libero scambio firmato nel giugno 2009 tra il CCG e l'Associazione europea di libero scambio (AELS), di cui fa parte anche la Svizzera, non rappresenta che l'inizio.

"Siamo fiduciosi che esso entrerà in vigore l'anno prossimo e che stimolerà ulteriormente le nostre relazioni commerciali", ha dichiarato Rossier ai 250 partecipanti al Forum organizzato dalla fondazione "Gulf Research Centre", insediatasi a Ginevra nel 2007.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.