Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Aumentare il periodo di indennità di disoccupazione per i frontalieri ultracinquantenni che perdono il lavoro; garantire il versamento dei contribuiti anche a chi è costretto a sospendere l'attività per malattia o infortunio; elevare le indennità per chi è disponibile a cambiare settore, attraverso l'aggiornamento e la riqualificazione professionale.
Sono questi, stando a un comunicato odierno, i principali punti di una proposta di legge relativo ai frontalieri presentato a Roma dal senatore Claudio Micheloni, esponente del Partito democratico (Pd) eletto nella circoscrizione estero (risiede nel canton Neuchâtel). Secondo Micheloni è necessario agire per far fronte a un problema che si è acuito con la crisi economica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS