Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzera-Libia: ambasciatore Tripoli in Francia, Berna è arrogante

PARIGI - "La Libia resta attaccata al principio di arbitrato internazionale" e "la Svizzera deve assumersi le proprie responsabilità e mettere fine alla sua arroganza". Lo ha dichiarato l'ambasciatore libico in Francia, Salah Zarem, durante una conferenza stampa a Parigi.
Zarem ha chiesto inoltre al parlamento elvetico di intervenire per placare l'atteggiamento di "un ministro degli esteri (Micheline Calmy-Rey, ndr) che non cerca una soluzione".
Interrogato sul memorandum d'intesa tra Svizzera e Libia messo a punto dalla presidenza spagnola dell'Unione europea, evocato ieri a Bruxelles, il diplomatico libico ha detto di "non essere al corrente" della proposta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.