Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TRIPOLI - L'uomo d'affari svizzero Max Göldi ha lasciato Tripoli. Il cittadino elvetico è partito dalla capitale libica con un volo di linea. Lo hanno riferito all'agenzia di stampa italiana ANSA fonti diplomatiche libiche. Da Berna, per il momento, non è giunta alcuna conferma ufficiale.
Sempre secondo l'ANSA, la consigliera federale Micheline Calmy-Rey e il ministro degli esteri spagnolo Miguel Anguel Moratinos hanno pure lasciato la Libia nella serata di oggi. Arrivati insieme nella tarda notte di sabato, sono partiti da Tripoli dopo aver firmato un documento che sigla la riconciliazione fra Libia e Svizzera dopo 23 mesi di crisi diplomatica.

SDA-ATS