Sotto l'effetto del Qe della Banca Centrale Europea, la Svizzera diventa il primo Paese a collocare sul mercato titoli di Stato a 10 anni a tassi negativi.

Berna ha venduto in asta obbligazioni per 232,51 milioni di franchi svizzeri (222,4 milioni di euro) con rendimenti a -0,055%. Gli investitori quindi pagano il governo elvetico per detenere i titoli decennali della Confederazione.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.