Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzera sostiene rientro migranti tunisini con E-Mentoring

Venti giovani migranti tunisini hanno potuto fare un "rientro dignitoso" nel loro paese grazie al progetto pilota E-Mentoring coordinato tra la Svizzera e la Tunisia.

Lo ha affermato il consigliere nazionale Ueli Leuenberger (Verdi/GE) nonché coordinatore del programma che si prefigge di sostenere i migranti finiti su una brutta strada. La fase pilota, avvenuta tra luglio 2013 e fine 2014, è stata attuata dalla Fondazione Svizzera del Servizio Sociale Internazionale (SSI) e finanziata in gran parte dalla Confederazione.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.