Navigation

Svizzero Lazzarini nominato alla guida dell'UNRWA

Philippe Lazzarini (nella foto) succede a un altro svizzero, Pierre Krähenbühl, costretto a dimissionare in novembre in seguito a uno scandalo. Keystone/MARTIAL TREZZINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 marzo 2020 - 20:47
(Keystone-ATS)

Il segretario generale dell'ONU Antonio Guterres ha nominato lo svizzero Philippe Lazzarini nuovo commissario generale dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi (UNRWA). Lo ha annunciato oggi il portavoce Stepháne Dujarric.

Lazzarini, nato nel 1964, assicura dal 2015 la coordinazione del lavoro dell'Onu in Libano. Succede al ginevrino Pierre Krähenbühl, costretto a dimissionare in novembre dopo che un rapporto del dipartimento etico dell'UNRWA aveva portato a galla la cattiva gestione e gli abusi di potere commessi da un piccolo gruppo di alti responsabili, che avevano aggirato il meccanismo di controllo dell'ONU.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.