Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swatch: la ripresa si conferma negli ultimi mesi (foto d'archivio)

Keystone/DPA/PETER KNEFFEL

(sda-ats)

Swatch Group si rallegra dell'ottimo esercizio 2017 e conta di proseguire su questa via nei prossimi mesi, nel quadro di un contesto favorevole per l'orologeria.

"Il sole fuori dalla finestra riflette la situazione vissuta da Swatch Group nel 2017", ha affermato il presidente della direzione Nick Hayek in occasione della conferenza stampa di bilancio oggi a Bienne (BE). Egli ha sottolineato la "forte accelerazione nel secondo semestre", in particolare negli ultimi tre mesi dell'anno.

E questa tendenza è proseguita tra gennaio e marzo di quest'anno, con un invigorimento della crescita delle vendite. "Attraversiamo dei mesi che possono essere considerati tra i migliori nella storia del gruppo", ha sostenuto Hayek, secondo cui "non c'è alcuna ragione per non continuare in questo senso" nel resto dell'anno.

Come comunicato a fine gennaio, lo scorso esercizio Swatch Group ha aumentato l'utile netto del 27,3% a 755 milioni e quello operativo del 24,5% a un miliardo di franchi. Il giro d'affari è salito del 5,4% (+5,8% a tassi di cambio costanti) a 7,96 miliardi, grazie soprattutto alla ripresa nella regione Asia/Pacifico e a un mese di dicembre durante il quale l'azienda ha realizzato il secondo miglior fatturato mensile della sua storia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS