Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swatch ha presentato oggi a Shanghai il suo primo orologio che permette di effettuare pagamenti senza contatto. Il "Bellamy" - questo il nome del modello - è dotato di un chip in grado di operare in modalità Near Field Communication (comunicazione di prossimità).

Per quanto riguarda gli aspetti finanziari i partner locali di Swatch sono China Union Pay e Bank of Communications, informa il gruppo di Bienne (BE) in un comunicato odierno. Il nome del prodotto rende omaggio allo scrittore americano Edward Bellamy (1850-1898), autore di un famoso romanzo di fantascienza dell'Ottocento, "Guardando indietro, 2000-1887" e presentato come un visionario dei versamenti senza contanti.

Il nuovo orologio costerà 600 yuan (91 franchi) e sarà offerto a partire dal 2016. Permetterà di effettuare pagamenti in tutta la Cina. Swatch prevede di commercializzarlo presto anche in Svizzera, grazie al sostegno di una banca elvetica e di un'azienda specializzata in transazioni sicure. È previsto anche il lancio negli Stati Uniti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS