Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BIENNE - Ottimo primo semestre per Swatch: il gruppo orologiero ha realizzato nei primi sei mesi dell'anno un utile netto di 465 milioni di franchi, il 54,5% in più dello stesso periodo del 2009. L'utile operativo ha fatto un balzo dell'81,4% a 626 milioni, mentre il fatturato è salito a 3,031 miliardi (+22,2%).
Il gruppo ha confermato la sua posizione di leader nel settore, si legge in un comunicato odierno della società. La performance realizzata è nettamente superiore a quella conseguita dall'insieme dell'industria orologiera elvetica, viene sottolineato. La crescita è stata "straordinariamente forte" in tutti i settori.
Anche il futuro si annuncia roseo: il mese di luglio ha già mostrato un netto aumento del giro d'affari. "Per la seconda metà del 2010 prevediamo un forte risultato sia di fatturato che di utile", scrivono i vertici. La sfida consisterà nell'essere in grado di superare rapidamente le difficoltà di produzione già oggi esistenti in alcuni settori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS