Navigation

Swatch Group: nuovo record di vendite nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2012 - 08:46
(Keystone-ATS)

Il gruppo orologiero Swatch nel 2011 ha registrato un nuovo record di vendite, superando per la prima volta la soglia dei sette miliardi di franchi. In un comunicato odierno, Swatch afferma di aspettarsi per l'esercizio appena concluso "un buon risultato operativo e un buon utile netto". Le cifre dettagliate in merito saranno rese note entro il 23 febbraio.

Rispetto al 2010 il fatturato del gruppo orologiero di Bienne è cresciuto del 10,9% per raggiungere i 7,143 miliardi. Senza gli effetti valutari l'incremento è del 21,7%. Il rafforzamento del franco su dollaro ed euro ha avuto un impatto di 696 milioni di franchi sul giro d'affari lordo. Il mese di dicembre è stato il migliore in assoluto di tutta la storia del gruppo.

Nel 2011, il fatturato nel segmento orologi e gioielli è progredito del 14,1%, a 6,3 miliardi di franchi (+26,1% senza gli effetti di cambio). Praticamente tutte le marche hanno segnato un aumento delle vendite a due cifre, con eccellenti risultati in tutte le regioni, non solo in Cina, precisa Swatch.

Sono invece calati a 336 milioni di franchi (-23,6%) gli introiti nel segmento Sistemi elettronici.

Secondo Swatch la crescita del volume d'affari dovrebbe mantenersi anche per l'esercizio 2012.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?