Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel mese di agosto Swiss ha trasportato oltre 1,46 milioni di passeggeri, il 4,8% in più dell'agosto 2011. Sulle rotte europee l'incremento è stato del 3,4%, mentre su quelle intercontinentali del 10,2%.

Il numero dei voli è cresciuto dell'1,9% a 13'161 (+1,5% per i collegamenti europei, +4,6% per quelli intercontinentali), ha comunicato oggi la compagnia aerea. Il tasso di occupazione è salito di 1,2 punti percentuali all'87,6%; nel Vecchio Continente risultano +0,1 punti al 79,8%, nel resto del mondo +1,6 punti al 91,6%.

Il livello elevato non permette però di trarre conclusioni sull'evoluzione della redditività, rileva Swiss, visto che i ricavi medi sono ancora sotto pressione. Nel settore cargo il coefficiente di carico è migliorato di 2,4 punti percentuali al 75,8%.

Complessivamente il gruppo Lufthansa, di cui il vettore fa parte, ha registrato una progressione dei passeggeri del 3,1% in agosto, mentre il tasso di occupazione è aumentato di 2,1 punti percentuali all'83,8%. Da inizio anno il numero dei passeggeri è cresciuto del 3,6% a livello di gruppo e del 4,2% per Swiss.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS