Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scorso anno Swiss ha trasportato oltre 15,8 milioni di passeggeri, il 3,3% in più del 2011, raggiungendo un nuovo record. Il tasso di occupazione dei posti si è attestato all'82,9%, pari a un incremento di 1,1 punti percentuali su dodici mesi.

La crescita del numero dei passeggeri non si è tuttavia tradotta in una progressione del fatturato, scrive la compagnia aerea in una nota odierna. A causa dell'elevato costo del cherosene e del calo dei prezzi dei biglietti la situazione è rimasta tesa.

Il numero dei voli è aumentato dello 0,5% a 150'860, mentre l'offerta è salita complessivamente del 4,7% in termini di posto/chilometro. Sui voli intercontinentali il tasso di occupazione dei posti è stato dell'87,1% (+1,4 punti percentuali), su quelli europei del 74,7% (+0,4).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS