Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Swiss: passeggeri in aumento anche in febbraio

Anche in febbraio il numero dei passeggeri trasportati da Swiss è cresciuto, del 7,2% a 1,074 milioni. Nei collegamenti europei la compagnia ha registrato un incremento del 7,3% rispetto allo stesso mese del 2010, per quelli intercontinentali del 6,8%.

I voli sono pure saliti del 7,2% a 11'526; in Europa l'aumento è stato del 6,9%, nel trasporto di lungo raggio del 9,6%. Il coefficiente di carico è però diminuito di 1,2 punti percentuali al 76%. Il calo è dovuto ai voli intercontinentali, dove il tasso è sceso di 2,3 punti percentuali. Sulla rete europea vi è invece stato un aumento di 0,6 punti.

Nei primi due mesi del 2011 i passeggeri sono stati complessivamente 2,19 milioni, in progressione del 6,7% nel confronto annuale. In Europa l'incremento è stato del 6%, nei collegamenti intercontinentali del 9,4%. I voli sono aumentati dell'8,2% (rispettivamente +8,1% e +8,8%) mentre il tasso di occupazione dei posti è sceso di 0,9 punti al 75,9% (-1 punto sia sui voli europei che quelli intercontinentali).

Per quanto riguarda le merci, il coefficiente di carico ha raggiunto l'81,4%, pari a un calo di 4,6 punti percentuali rispetto a febbraio 2010. Nei primi due mesi di quest'anno il tasso è sceso di 1,3 punti al 79,7%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.