Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel mese di gennaio Swiss ha accolto a bordo dei suoi aerei 1'145'041 persone, lo 0,1% in più dello stesso mese del 2014. La compagnia elvetica controllata dal Lufthansa ha così fatto meglio della casa madre, che ha registrato una flessione dei passeggeri dell'1,2%.

I voli effettuati da Swiss sono stati 11'357, il 4,4% in meno di gennaio 2014, di cui 9'802 in Europa (-4,8%) e 1'555 sulle rotte intercontinentali (-2%), ha comunicato oggi la società. Il fatto che al contempo sia stato registrato un aumento dei passeggeri si spiega con un tasso di occupazione migliore (+0,5 punti percentuali al 78,1%). Esso è salito di 1,5 punti al 67,6% sulla rete europea mentre è sceso di 0,5 punti all'82,3% per i collegamenti a lungo raggio.

Anche nel settore cargo il coefficiente di carico è diminuito il mese scorso, di 3,4 punti percentuali al 72,8%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS