Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cresce il numero di passeggeri della compagnia aerea Swiss.

KEYSTONE/ALEXANDRA WEY

(sda-ats)

Più passeggeri ma meno voli per Swiss nel primo semestre: la compagnia aerea elvetica controllata da Lufthansa ha trasportato circa 8,05 milioni di persone, in crescita del 4,4% su un anno, e ha effettuato 69'089 voli, in calo del 3,8%, ha comunicato oggi l'azienda.

Nel periodo in rassegna, il numero di posti per chilometri offerti è progredito del 4,9%. Il coefficiente di carico si è attestato all'80,6%, in progressione di 2,1 punti percentuali.

Nel solo mese di giugno i viaggiatori che hanno scelto Swiss sono stati circa 1,48 milioni, in crescita del 3,8% rispetto allo stesso mese del 2016. Il numero di voli effettuati ha raggiunto quota 11'878, in calo del 5%.

Prendendo in considerazione anche la filiale Edelweiss Air, il numero di passeggeri trasportati nel primo semestre supera gli 8,7 milioni (+6,1% su un anno). Il numero cumulato dei voli delle due compagnie è invece calato del 2,9% a 80'096.

SDA-ATS