Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swiss ha realizzato nel primo trimestre dell'anno un utile operativo di 51 milioni di franchi, a fronte di una perdita di 1 milione subita nel corrispondente periodo del 2014.

La compagnia aerea svizzera, controllata dalla tedesca Lufthansa, si dichiara soddisfatta per il risultato ottenuto, nonostante un contesto difficile caratterizzato dalla forza del franco e da una accresciuta concorrenza.

I ricavi sono lievemente aumentati dello 0,2% a 1,194 miliardi di franchi. L'abbandono della soglia minima franco-euro ha pesato sul mercato interno svizzero e su quello europeo. Tuttavia gli introiti sono progrediti sui mercati intercontinentali.

Per l'insieme dell'esercizio, Swiss si attende un'evoluzione stabile dei risultati nonché un utile operativo (EBIT) leggermente superiore a quello dello scorso anno. Tenuto conto dei prezzi moderati del petrolio, i costi relativi al carburante avranno un'incidenza positiva sui risultati, precisa la compagnia aerea.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS