Tutte le notizie in breve

La compagnia aerea Swiss ha aumentato l'utile d'esercizio del 67% nel primo trimestre (foto d'archivio).

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Swiss migliora la redditività: nel primo trimestre l'utile operativo è salito (su base annua) del 67% a 37 milioni di franchi. Il fatturato è progredito del 2% a 1,09 miliardi di franchi. I passeggeri hanno raggiunto quota 3,66 milioni (+5%).

I progressi sul fronte dei guadagni sono stati resi possibili principalmente grazie al rinnovo della flotta di velivoli, ha indicato la filiale del gruppo tedesco Lufthansa in una nota odierna. Ma anche il tasso di occupazione è aumentato, salendo al 77,6% (+1,7 punti).

Nonostante il buon avvio d'anno la società rinuncia a rivedere al rialzo gli obiettivi per il 2017. La forza del franco e l'atteso aumento del prezzo del petrolio avranno infatti probabilmente un impatto negativo sui ricavi, ritengono i vertici. L'Ebit è previsto quindi sullo stesso livello del 2016.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve