Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swiss intende creare quest'anno 250 nuovi posti di lavoro. In particolare la compagnia aerea ha bisogno di più piloti e assistenti di volo, spiega il presidente della direzione Harry Hohmeister in un'intervista a "Migros-Magazin".

Nel fine settimana si è saputo che a causa della penuria di piloti Swiss è costretta a cancellare voli: nella prima settimana di marzo la compagnia rinuncerà a uno dei quattro voli quotidiani di andata e ritorno da Zurigo o Ginevra verso New York. La scarsità di personale è al centro anche dei colloqui in corso fra piloti e direzione in vista di un nuovo contratto collettivo di lavoro, scaduto in dicembre.

Hohmeister ha fornito anche una stima dei costi causati dalla "rivoluzione" in Egitto: si dovrebbe trattare solo "di uno-due milioni di franchi, visto che in gran parte abbiamo mantenuto la nostra offerta".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS